Pelle Matura: come riconoscerla e Rimedi - Skinsaine
Cos’è la pelle matura, come riconoscerla e quali sono i rimedi

Cos’è la pelle matura, come riconoscerla e quali sono i rimedi

Il passare degli anni rende il metabolismo delle cellule sempre più lento. Le modalità di invecchiamento della pelle sono riconducibili in particolare a due fattori principali che possiamo suddividere in:

caratteristiche costituzionali di ognuno di noi (invecchiamento programmato geneticamente);

aggressioni e agenti esterni (stile di vita, emozioni, ambiente circostante, raggi UV ecc…).

La pelle si disidrata e si secca a causa della diminuzione della vascolarizzazione e delle secrezioni sudoripare e sebacee.

Le linee di espressione tendono a diventare sempre più marcate fino a trasformarsi in rughe attraverso un processo naturale. Si originano così una serie di manifestazioni quali : pelle secca e sottile, mancanza di tonicità, colorito pallido, pori aperti, rughe sempre più profonde, iperpigmentazione e comparsa di macchie dell’età.

Quando si manifesta?

Spesso si parla di pelle matura a partire intorno ai 30 – 35 anni, l’età di inizio dipende dalla storia personale di ognuno di noi, infatti è idoneo dire che il nostro viso riflette la nostra storia.

La bellezza della pelle dipende da molti fattori, sia interni che esterni. In particolare riguardano l’alimentazione sbagliata, ricca di grassi e povera di fibre, la qualità e la quantità di sonno, il tipo di lavoro svolto, le abitudini sane o meno come il fumo, l’esposizione prolungata al sole o l’abitudine di fare le lampade, ecc….

Quali creme usare per la pelle matura?

È importante che la pelle matura sia curata con prodotti di origine naturale, non aggressivi e composti da sostanze non chimiche.
Le creme antirughe garantiscono una buona idratazione, fondamentale per lasciare inalterato il film idrolipidico della pelle.

L’idratazione si può ottenere con una serie di creme a base di oli vegetali, tra cui quello di jojoba, mandorle dolci o burro di karitè. Applicati direttamente sulla pelle restituiscono elasticità e la cute risulta più liscia e vellutata.

A questi si possono aggiungere sostanze, sempre di origine naturale, tipo la Bava di lumaca che aiuta a rigenerare i tessuti, ma anche il collagene stesso, che può essere integrato per sopperire alla carenza, distendere le rughe e appianarle nel caso di quelle meno evidenti.

Per combattere la comparsa di capillari e anche per le borse e le occhiaie è bene usare una crema a base di estratti vegetali a base di Vite rossa, che favorisce la circolazione e riduce il gonfiore.

Un’altra sostanza naturalmente prodotta dall’organismo che va integrata è lacido ialuronico, che assicura elasticità e combatte la pelle spenta, screpolata e secca.

Come prevenire ed aiutare la pelle matura?

La pelle matura può essere curata rallentando il processo d’invecchiamento ed apparendo più in forma. Riconosciamo in particolari 3 fattori che possiamo gestire e controllare autonomamente che sono:

– Alimentazione consapevole

L’alimentazione deve essere povera di grassi, di cibi salati, conservati e dolciumi. Sono invece consigliati cibi ricchi di fibre, come frutta e verdura di stagione, la carne bianca, i legumi e gli alimenti integrali. È fondamentale bere tanta acqua, altrimenti le rughe saranno più marcate e le macchie tenderanno a essere ancora più scure con evidenti screpolature.  

– Stile di vita sano

L’esposizione al sole, specie nelle ore centrali del giorno, è tra le prime cose da evitare. Causa disidratazione ed invecchiamento precoce dei tessuti cutanei.
È fondamentale limitare eventuali abusi di alcool, fumo ed avere una vita regolare con un giusto riposo notturno. Anche l’attività fisica aiuterà la pelle e non solo il corpo e la mente. I tessuti saranno ossigenati, i pori si dilateranno e la pelle sarà naturalmente purificata sudando.

Utilizzo di saponi

Altro fattore importante riguarda la pulizia della pelle, che va eseguita con saponi e detergenti delicati e non aggressivi come quelli che servono per fare la schiuma. Quest’ultima in realtà elimina del tutto il sebo e altera il film idrolipidico, cioè la pellicola sottile composta da grasso e da acqua che la protegge perché serve come barriera contro gli agenti esterni ed i radicali liberi, rendendo la pelle secca e favorendone quindi l’invecchiamento

Suggerimenti e consigli

Tra le creme viso maggiormente performanti che utilizzano acido Iialuronico unito alla Bava di lumaca in associazione ad altri ingredienti naturali come l’olio di jojoba, di mandorle dolci, aloe, burro di karitè e foglie di vite rossa, indichiamo la Crema Viso Ringiovanente Setalift ed il Siero Crema Viso Setalift per i trattamenti del viso e la Crema Contorno Occhi Setalift, specifica per l’area perioculare, che oltre ad essere adatte ad ogni tipo di pelle, garantiscono un risultato finale ottimo ottenendo un viso idratato, liscio, morbido, vellutato e protetto dai radicali liberi. Risultano ideali sia come anti age che come idratanti.

Come prodotto specifico invece troviamo il Siero Gel Ialuronico puro LIFT&FILL, che è altamente purificato e certificato 100% naturale, essendo a peso molecolare tra 1 e 1,6 mln di Dalton, ovvero molto vicino al peso molecolare dell’acido ialuronico naturalmente prodotto nel derma, può essere usato sia da solo per fornire massima idratazione su tutto il viso, o in associazione alle altre creme per aumentarne esponenzialmente le capacità e l’efficacia reciproca.



×
×

Carrello