Crema viso alla bava di lumaca: cos’è e perché usarla

Crema viso alla bava di lumaca: cos’è e perché usarla

Una buona crema viso alla bava di lumaca dovrebbe entrare nella skincare routine di ogni donna. Sì, perché questo particolare tipo di crema ha delle proprietà che vale la pena sfruttare per riuscire a preservare la bellezza e la giovinezza del viso nonostante gli anni che passano.

Le creme di nuova generazione sfruttano alcuni ingredienti naturali che potrebbero apparire strani, ma che sono decisamente portentosi. Lo dimostra il fatto che chi prova questo tipo di prodotto non riesce a farne a meno dato che la bava di lumaca dà alla pelle del viso degli importanti benefici. 

Non tutti lo sanno, ma il nostro paese è al primo posto nel mondo per la produzione di prodotti cosmetici a base di bava di lumache. Questo perché gli allevamenti italiani di lumache sono quelli più all’avanguardia. 

Bava di lumaca: proprietà

Tra tutti gli ingredienti ottimi per la cura della pelle del viso, la bava di lumaca vanta una menzione speciale. Questo tipo di crema è che è adatta a tutti i tipi di pelle. Che si abbia la pelle grassa, secca, mista, giovane o matura questo ingrediente è sempre un elisir di bellezza che vale la pena conoscere e saper riconoscere.

La bava di lumaca altro non è che la secrezione mucosa di questo animale. Sebbene possa risultare strano avere proprio questo come ingrediente principale di ottime creme viso, si deve pensare che in essa si possono trovare delle sostanze preziose per il benessere del viso. Si parla, nello specifico, sia di sostanze nutritive che di sostanze rigeneranti.

All’interno della secrezione della lumaca troviamo 

  • mucopolisaccaridi
  • acido ialuronico
  • vitamine del gruppo A e vitamine del gruppo E
  • peptidi
  • collagene
  • elastina
  • acido glicolico

Questi sono alcuni degli ingredienti principali per il benessere della pelle.

L’acido glicolico è necessario per il ringiovanimento della pelle, poiché stimola la rigenerazione cellulare e tissutale. Si tratta, nello specifico, di un principio esfoliante che, quindi, rimuove le cellule morte e contribuisce alla pulizia della pelle. Inoltre, permette ai principi attivi della crema di penetrare in profondità, proprio perché purifica i pori. 

Collagene ed elastina agiscono sul tessuto connettivo della pelle donando ad essa un aspetto morbido e compatto. Non solo: l’elastina previene l’invecchiamento cutaneo perché dona alla pelle elasticità. 

Anche le proprietà antiossidanti della crema con bava di lumaca sono da prendere in considerazione. La lotta ai radicali liberi è molto importante per cercare di rallentare l’invecchiamento cutaneo. 

In sintesi, le proprietà della bava di lumaca permettono di ottenere, con un solo prodotto, una azione antiage totale e non solo. Questo tipo di crema può essere, infatti, utilizzata anche per curare l’acne e i possibili segni ad essa connessi. 

Perché usare una crema alla bava di lumaca

Alla luce di quelle che sono le proprietà di questo ingrediente, è chiaro che le creme che lo contengono vanno utilizzate se si desidera trovare il prodotto giusto che allo stesso tempo ringiovanisce, idrata, migliora l’acne e si rivela utile per ogni tipo di pelle. 

Utilizzare una crema alla bava di lumaca significa avere a propria disposizione un prodotto unico e trasversale, valido per molteplici esigenze ma sempre in grado di dare dei risultati di un certo livello.

Un recente studio di settore ha, infatti, evidenziato che la bava di lumaca agisce molto bene sulle prime rughe di espressione.

Si tratta di segni che appaiono anche sul viso più bello, perché causati dallo scorrere del tempo e dai movimenti dei muscoli mimici del viso. Sono inevitabili, ma si possono minimizzare con dei prodotti specifici come, in questo caso, quelli a base di bava di lumaca, prodotti da Skin Saine e che trovi qui